Dichiaro di aver letto ed accettato l'informativa sulla privacy. (Leggi l'informativa)
In evidenza

Home > In evidenza > TRICOPIGMENTAZIONE, L’INNOVAZIONE COMPLEMENTARE AI TRAPIANTI

TRICOPIGMENTAZIONE, L’INNOVAZIONE COMPLEMENTARE AI TRAPIANTI

Il know-how di Elisabetta Belfiore, pioniera del metodo in Italia, promosso a livello congressuale in tutto il mondo

Diradamento, alopecia o perdita dei capelli, si sa, sono fonte di disagio per quanti ne sono colpiti. La consapevolezza di non poter esibire una capigliatura folta ha, infatti, effetti devastanti sul piano psicologico sia negli uomini sia nelle donne, nelle quali il manifestarsi di problematiche del genere si è acuito negli ultimi anni e con risvolti pesanti sotto il profilo sociale e delle relazioni, visto che il timore di non avere un aspetto gradevole può sfociare nell’autoisolamento. La corsa verso cure, trattamenti e, in alcuni casi anche a protesi, dunque, diventa una scelta obbligata. Non tutte le soluzioni, però, specie per le donne, sono possibili, come, per esempio l’autotrapianto. Da un decennio, in aiuto ad alopecia, calvizie e diradamento c’è la tricopigmentazione, una tecnica risolutiva reversibile che consente di intervenire sul cuoio capelluto colpito dal problema, di migliorarne l’estetica e di fornire conforto psicologico a quanti vivono il trauma della perdita dei capelli. A spiegarne le peculiarità è Elisabetta Belfiore, tecnico tricologo e “pioniera” in Italia di un metodo innovativo, sicuro e risolutivo teso a creare un’illusione ottica sulla presenza dei capelli nelle zone in cui mancano. “Non è un tatuaggio - chiarisce - ma una simulazione ottica del capello che spunta”. Si ottiene utilizzando un ago specifico con pigmenti reversibili inoculati nello strato superficiale del derma del cuoio capelluto. L’effetto è coprente e nei calvi simula quello della capigliatura rasata. “Si tratta di una tecnica complementare o alternativa all’auto-trapianto che consente di amplificare il risultato estetico ottenuto con il trapianto e dà l’effetto di maggiore densità dei capelli”, spiega l’esperta, certa che il suo metodo, se ben eseguito, aiuti a superare il disagio psicologico derivato dalla caduta di capelli sia negli uomini sia nelle donne di qualsiasi età. Particolare attenzione è posta anche all’aspetto artistico con la riproduzione di linee frontali consone all’età anagrafi ca e nel rispetto dei cambiamenti morfologici che il viso subisce negli anni. Passione, impegno e la voglia di tendere una mano a chi una capigliatura folta non ce l’ha hanno fatto di Elisabetta Belfiore una dei massimi esperti di tricopigmentazione, tecnica che promuove a livello congressuale in tutto il mondo. Da specialista, Belfiore è stata l’unica a tenere un corso di alta formazione di dermopigmentazione del cuoio capelluto all’Università “Guglielmo Marconi” di Roma.

 

Monza (MB) | tel. (+39) 338 8829611

www.tricopigmentazioneitalia.it

Condividi su:

ARTICOLI SIMILI

LA SALUTE SI TUTELA SIN DALLA NASCITA

Come? Conservando il sangue cordonale. La biobanca In Scientia Fides accreditata Fact-NetCord opera nella piena collaborazione tra pubblico e privato

LEGGI L'ARTICOLO
VIAGGIO NEL SITO PER I PET PIÙ CLICCATO D’ITALIA

Su Wamiz.it servizi, consigli e iniziative per la felicità degli animali da compagnia

LEGGI L'ARTICOLO
SOTTOVOCE

di Giuseppe Lai

LEGGI L'ARTICOLO
Preservare la fertilità con il social freezing

Il Centro Palmer di Reggio Emilia all’avanguardia nella crioconservazione degli ovociti

LEGGI L'ARTICOLO
Parte da Monza il progetto dedicato alla cura dei capelli

Si chiama Trichology Hair Care ed è a firma di Elisabetta Belfiore e soci. In Italia è una novità assoluta

LEGGI L'ARTICOLO

Una comunicazione integrata
per la promozione del settore benessere
e la valorizzazione del sistema
medico-sanitario

Più Salute & Benessere “Viaggio alla ricerca dell’armonia psico-fisica” è una straordinaria vetrina per tutti coloro che desiderano investire in pubblicità sanitaria, pubblicità medica, pubblicità nel settore sportivo o ancora pubblicizzare un centro benessere o promuovere un hotel. La rivista rappresenta un sistema di comunicazione integrata, mirata e personalizzata, capace di fornire risposte “su misura” alle istanze più dettagliate per i professionisti del mondo della salute e del benessere.

© 2020 Publiscoop Group | Privacy policy | Cookies policy | Design by Kreativa srl